Translate

martedì 21 ottobre 2014

OLI ESSENZIALI

GLI OLI ESSENZIALI SONO SOSTANZE PROFUMATE DELLE PIANTE, SONO FORTEMENTE CONCENTRATE E CON UNA COMPLESSA STRUTTURA CHIMICA
SI TROVANO IN QUANTITA' DIFFERENTI  IN PARTI QUALI FIORI,  FOGLIE, STELI E RADICI
GLI OLI ESSENZIALI VENGONO RICAVATI CON PROCEDIMENTI COMPLICATI E DISPENDIOSI, PRINCIPALEMENTE ATTRAVERSO LA DISTILLAZIONE
CE NE SONO TANTISSIME VARIETA'
TUTTI SONO COMPOSTI DA SOSTANZE BIOCHIMICHE  CHE POSSONO CONTENERE  PIU' DI CENTO  COMPONENTI 
I PRINCIPI ATTIVI  DEGLI OLI  PASSANO CON LA RESPIRAZIONE O PER MEZZO DELLA PELLE  NELL'ORGANISMO, ARRIVANDO  VELOCEMENTE AL CERVELLO,
INFLUENZANDO IL SISTEMA NERVOSO
IN TAL MODO I PROFUMI  POSSONO RISVEGLIARE RICORDI, STIMOLARE DELLE SENSAZIONI, RALLEGRARCI  O FARCI DIVENTARE RIFLESSIVI ECC.
L'AZIONE DEGLI OLI E' MOLTEPLICE  A SECONDA DELLA LORO COMPOSIZIONE POSSONO ESSERE RILASSANTI, CALMANTI, SEDATIVI DEL DOLORE  MA ANCHE STIMOLANTE ,ECCITANTE ECC.
VENGONO USATI IN COSMETICA  E NELLA CURA DEL CORPO  DAL MASSAGGIO AROMATIVCO ALLE SAUNE
I FATTORI PER L'EFFICACIA SONO LA PUREZZA E LA QUALITA'
AL MOMENTO DELL'ACQUISTO  OCCORRE FARE ATTENZIONE CHE SI TRATTI DI OLI GENUINI E NON DILUITI CON ALTRI OLI SINTETICI, CONTROLLATE L'ETICHETTA
DATO CHE SONO CONCENTRATI SI DEVONO USARE IN POCHISSIME QUANTITA
SI USANO ANCHE PER RICETTE IN CUCINA PER ESEMPIO OLIO DI CANNELLA, DI LIMONE, DI MAGGIORANA, DI MELISSA, DI TIMO,
DI VANIGLIA ECC

Nessun commento:

Posta un commento