Translate

giovedì 30 luglio 2015

rimedi naturali - hai le unghie fragili e striate ? usa i granuli di graphites

le striature che spesso vediamo sulle nostre unghie di solito  sono legate ad una fragilità ungueale 
altri fattori possono essere il lichen e lesioni varie tra cui onicotillomania  quel tic che ci porta a mangiarci le unghie  ma anche a stati di demineralizzazione e carenza vitaminica possono avere peso
dal punto di vista psicosomatico - simbolico  la fragilità dell'unghia del pollice si potrebbe ricollegare  a qualche debolezza inconscia  che la persona sta vivendo
prima di tutto bisogna  consultare un dermatologo

comunque si può  ricorrere ad una dieta equilibrata se non basta bisogna ricorrere a integratori specifici  come il ferro  lo zinco  il selenio  insieme alle vitamine B6, A, C ed E

la fragilità ungueale si può curare con Graphites 9 CH 5 granuli da assumere per 2_3 mesi

mercoledì 29 luglio 2015

rimedi naturali - rinforzare i capelli

in capelli troppo fini tendono a spezzarsi perché la corteggia è più debole
la conformazione del capello deriva da  fattori genetici  ma non solo  per esempio lo stress innesca una produzione di tossine  che ostacolano la formazione del capello  anche l'assunzione di antibiotici e antinfiammatori  possono inquinare la struttura dei capelli  e renderla più fragile
infine sono da evitare i  trattamenti estetici aggressivi  per esempio permanenti  extensions e  stirature
per migliorare la salute dei vostri capelli  bisogna evitare un'eccessiva esposizione al sole  e al calore del  phon  non avvicinandolo troppo ai capelli
anche l'alimentazione gioca un ruolo importante  mangiate più frutta e verdura fresche ricche di vitamine e oligoelementi

per un'azione stimolante diretta  sul cuoio capelluto  frizionate con 20 gocce di tintura madre di  di junglas regia (il noce)

rimedi naturali contro adiposità e eccesso di liquidi

il caffè  scioglie i cuscinetti e permette alla pelle di respirare

mescolare 2 cucchiai di miele con  2 cucchiai di fondi di caffè  massaggiare le gambe dall'alto verso il basso  facendo in modo che i principi attivi penetrino nella pelle infine sciacquare

cacao e caffè sciolgono  l'eccesso di liquidi presenti nei tessuti soprattutto con il caldo

mescola 4 cucchiai di cacao amaro  e un cucchiaio di miele  2-3 fondi di caffè fino a cremare un composto cremoso  spalmate sulle gambe e sui glutei con un massaggio per  stimolare il microcircolo  e il drenaggio linfatico lascia in posa 15'  poi sciacqua

un linfodrenaggio  efficace e casalingo

mescola 2 cucchiai di  olio con 3 gocce essenziali al rosmarino   3 gocce di olio essenziale al ginepro  spalmalo sulle gambe  e i glutei inizia a massaggiare dai piedi  risali  fino alle ginocchia poi con pizzichi  spingete la pelle verso l'alto  per eliminare i ristagni di liquidi

contro le infezioni il prugnolo

esistono delle piante semplici da trovare  che ci possono curare come per esempio il prugnolo (prunus spinosa )  e una pianta con un arbusto e foglie seghettate  dai fiori bianchi
questa pianta ci libera da infiammazioni dolori  dalla dissenteria dal vomito  usato sotto forma di macerato  glicerico di tintura madre e di  granuli ma anche le gemme che contengono la maggior parte dei principi attivi  della pianta
queste gemme ci aiutano a  disintossicarci  e ricaricarci di energia

come assumerlo
nelle erboristerie troviamo il macerato glicerico   assumetene 50 gocce  diluite in acqua  mattina e sera  per 15 giorni 
cosi si possono eliminare le scorie  e aiuta a tonificare e a mantenerci giovane

martedì 28 luglio 2015

gambe gonfie ? ecco cosa devi fare

il nostro corpo è composto dal 70% di acqua è questa è una buona cosa ma in estate questo patrimonio viene impoverito dal caldo  che con il sudore prosciuga le riserve di acqua e favorisce disidratazione  e gonfiore nelle zone periferiche  il corpo trattiene  quei pochi liquidi che gli restano accumulandoli  sotto forma di ristagni  pieni di tossine e di acidi urici  che si riversa nel torrente sanguigno e  diventa denso  e sfianca cuore vene e capillari che portano ossigeno

per drenare le scorie  eliminare gli edemi  e prevenire formicolii bruciori e varici  ecco cosa dobbiamo fare

scoprire innanzitutto  di che tipo di gonfiore si soffre in base ai sintomi  verifica qual è il tuo grado di affaticamento  venoso  e corri ai ripari evitando i comportamenti che  gonfiano le gambe

usa le erbe  che fluidificano  il sangue sostengono i vasi e drenano i ristagni e non dimenticare  i pediluvi  e i bagni  tonificanti

integra la dieta con i cibi  sgonfianti  le acque  diuretiche  e i succhi che fortificano il circolo  drenano  la linfa e ripuliscono i capillari

a casa o in viaggio   il tuo pronto soccorso  naturale sono le cure omeopatiche e i gemmoderivati per trattare il dolore bruciore edemi  e vene superficiali

la centella asiatica rende più elastici i capillari migliorando la circolazione linfatica e rinforza le pareti venose è un valido rimedio in presenza di  ritenzione idrica
alla mattina bevi 50 gocce di tintura madre  con un grande bicchiere di acqua minerale

l'ippocastano  alleggerisce i piedi e i polpacci essendo un antiinfiammatorio  e aumenta la resistenza  dei capillari rende le gambe più toniche e  leggere
prima di pranzo  bevi un bicchiere di acqua con 50 gocce di tintura madre

il picnogenolo fluidifica e depura  i liquidi interni l'estratto secco ottenuto dalla polverizzazione della corteccia  del pinus pinaster un pino marittimo che cresce nel golfo di  Biscaglia ha effetti antiossidanti antiaggreganti  previene i trombi  sigilla le pareti vascolari  riducendo edemi  e stasi di liquidi
prima di cena beni un bicchiere di acqua con una compressa di picnogenolo

il potassio favorisce gli scambi tra le sue funzioni  vi è quella di facilitare l'eliminazione del sodio  responsabile della ritenzione idrica
prendi una fiala di potassio  tre volte alla settimana per due mesi la mattina prima di colazione tenendo il liquido sotto la lingua prima di deglutirlo

la tisana di avena e rosa canina è antigonfiore
a metà mattina e a metà pomeriggio  bevi per tutta la settimana una tisana facendo bollire in una tazza di acqua  un pizzico di semi di  avena e un pizzico di rosa canina  e un pizzico di semi di fieno greco 
dolcifica la tisana con un cucchiaino di miele di erba medica e sorseggiala tiepida

lunedì 27 luglio 2015

il basilico contro ansia e stress

il basilico elimina la mente dalle tossine prodotte dall'ansia e dallo stress  la sua essenza vince la stanchezza dell'estate e regala il buonumore
quando piantate il basilico   vi state prendendo cura di voi anche se non lo sapete annusando il profumo che produce
la parola basilico significa regale per indica la forza il potere de re che questa pianta ha sul corpo umano 
prendete 15 g di foglie di basilico mettetele in acqua fredda per tutta la notte al mattino  fatele bollire in  acqua bevete la tisana  avrete un energetico che libera un'energia che attiva i circuiti cerebrali dove regna quel lato della  nostra psiche  che cerca le relazioni sane la forza e la volontà di vivere
che allontana l'ansia
con l'olio al basilico si può insaporire le insalate  e le verdure  così affronteremo la giornata con vitalità  energia
fondamentali anche le  foglie  e l'olio essenziale per il pediluvio  per attenuare il gonfiore e la stanchezza immergete i piedi nell'acqua profumata  da una manciata di basilico e 5 gocce essenziali  poi fate un massaggio con olio di basilico diluito con olio di sesamo 

tonifica e depura i tessuti stanchi
l'olio di basilico è tonificante  dopo bagno o doccia  aggiungetene 5 gocce  a un cucchiaio di olio di mandorle  e massaggiatele su tutto il corpo  elimina le impurità fisiche e psichiche  raccogliete anche i suoi fiori bianchi  o rosati e teneteli in cucina o in camera da letto in un vasetto  metteteli nell'insalata conferiranno energia vitale

sabato 25 luglio 2015

lo yoga e l'ansia ECCO COME COMBATTERLA

l'ansia è la normale tensione che anticipa  con il pensiero gli  eventi futuri
una giusta percentuale è fisiologica e benefica perché spinge le persone  ad agire per la sopravvivenza
 quando però genere stati di inquietudine  e preoccupazione senza motivi validi  può interferire  con l'andamento  della vita quotidiana 
durante l'attacco di panico  i soggetto manifesta tachicardia pressione alta  crampi  un nodo alla gola e allo stomaco  vampate di calore  abbondante sudorazione  e brividi di freddo  sulla schiena
quando diventa cronica  intacca l'intero sistema corporeo e tutte le funzioni vitali  dando origine a vere e proprie fobie che si autoalimentano  innescando  una crescita esponenziale  del fenomeno  il soggetto per timore di essere visto  in preda all'ansia  limita le uscite e questo accresce le sue paure ingigantendole a dismisura il risultato è un forzato  isolamento
Lo yoga  può curare  questi squilibri  emotivi  per farlo  occorre  avere la vera consapevolezza  del sé interiore  non bisogna guardare  nella mente  ma nel cuore  dove dimora  la nostra parte immortale
lasciate un attimo il "capire " all'intelletto  la razionalità e la ragione  e portate l'attenzione  al "sentire"  per avvicinarvi  sempre di più alla percezione dell'essenza  questo è il fondamento  della disciplina yoga
per far risplendere  la nostra luce  interiore dobbiamo semplicemente  non opporre resistenza e far espandere il nostro plesso solare avere sempre pensieri di  coraggio fiducia  e speranza  questa consapevolezza  ci farà comprendere  perchè non abbiamo nella da temere perchè siamo in contatto con la forza infinita
quando la paura sarà debellata completamente  la luce interiore risplenderà le nuvole si disperderanno  e noi ritroveremo la fonte del potere dell'energia della vita stessa

giovedì 23 luglio 2015

psicologia - test quanto e come siete creativi ? SCOPRITELO COSI'

questo gioco test cerca di scoprire in modo scherzoso  a vostra effettiva o potenziale creatività
abbiamo cercato di individuare non di vedere quando ma anche di distinguere un tipo di creatività più tecnica  di carattere operativo  da quella svincolata dalle  convenzioni  tipica dell'artista disordinato e sognatore

1 quale di queste parole va più d'accordo con  creatività ?
a) maturità ed esperienza
b) rischio e solitudine
c) Duttilità inventiva
d) sogno e arte

2 quale di questi personaggi ti piace di più
a) Thomas Mann
b)Julio Iglesias
c) Ronald Reagan

3 Di notte solo in una villa di campagna senti  che qualcuno sta forzando la serratura come ti comporti ?
a) Grido disperato
b) Cerco un modo di spaventarlo  pensando ai classici film dell'orrore
c)  avverto la polizia e mi barrico in casa
d) gli spiego che sono povero e debole di cuore

4 Se ti accorgi che  mezzo metro di neve  sul tetto di una casa  minaccia la tua auto  in sosta cosa fai ?
a) metto un casco e cerco di spalarla via 
b) chiamo l'amministratore  e consulto il codice civile
c) faccio una foto ricordo
d) uso  un altro sistema sicuro qui non previsto

5Ti propongono di collaborare alla stesura di un manualetto quale scegli ?
a) Come cavarsela  sempre nelle situazioni  più difficili
b) un prontuario del fai da te
c)il fascino sottile  del sogno ad occhi aperti
d)  non sono disposto a sacrificare il mio lavoro nemmeno per pochi giorni

6 Hai fatto qualcosa di veramente tuo e di originale ?
a) programmi per computer montaggi apparecchiature
b) mi succede spesso e  con attività diverse
c) poesie  racconti oppure canzoni
d) non ricordo forse una rara malattia infettiva

7 assistendo ad un film o leggendo un libro  ha mai pensato che tu lo stesso lo avresti trattato diversamente?
a) preferisco  stare a casa a vedere la televisione
b) E' solo la mia fantasia che corre libera
c) mi capita spesso soprattutto nella parte finale
d) solo dal punto di vista tecnico

8 Ti offriamo  un viaggio ai Caraibi  se superi una di queste prove  quale scegli ?
a) risolvere i rebus di una settimana enigmistica
b) organizzare la regia di una serata mondana
c)  vincere la caccia al tesoro
d) schedare correttamente in un paio di giorni tutti i libri di una biblioteca

9 una punizione a sorpresa se non riesci a superare queste prove quale scegli ?
a) avere una buona idea per la pubblicità di un nuovo prodotto
b) scrivere un articolo  di informatica o disegnare un progetto
c) fare la controfigura di un telefilm tipo professione pericolo
d) rinuncio e chiedo pietà

10 prova a descrivere  con poche significativa  parole  il carattere di chi ti sta vicino e chiedigli come trova la descrizione
a) abbastanza azzeccata  e originale
b) abbastanza giusta ma da ragioniere
c) carina ma troppo fantasiosa
d) sballata

PUNTEGGIO
1)   a)   4      b) 1        c) 12   d) 8
2)   a) 8        b) 1        c) 4     d) 12
3)   a) 1        b) 12      c) 4    d) 8
4)   a) 4        b) 8         c) 1    d) 12
5)   a) 12      b) 4         c) 8    d) 1
6)   a) 4        b) 12       c) 8    d) 1
7)   a) 1        b) 8         c) 12   d) 4
8)   a)  4       b) 8         c) 12   d) 1
9)   a) 8        b) 4         c) 12   d)  1
10) a) 12      b) 4         c) 8     d) 1


RISULTATI

Punteggio da 90 a 120 
avete una creatività versatile estroversa esuberante sapete godere degli imprevisti  come parte integrante della vostra vita  idee e iniziative  vi sgorgano  in continuazione dalla testa  e a volte vi conviene riprenderle  per non strafare
il vostro motto è conformisti e normali si muore 
per chi vi sta vicino è sempre un'avventura

punteggio da 61 a 90 
un po' adolescente  un po' poeta e sognatore di fronte ai problemi ti piace  trovare soluzioni  fantasiose un po' illogiche  probabilmente  combinate un po' di pasticci 
ma quando c'è il tocco di un artista  si è disposti a perdonare tutto

Punteggio  da 31 a 60 
creatività moderata di stampo pratico ed economico  e utilitaristico adatto al matrimonio la vostra estrosità si esprime  il limiti definiti  e non spaventa troppo il partner
avete una mente attrezzata a risolvere i problemi  tecnici e per fare soldi
nel complesso siete pronti per il futuro 

punteggio da 10 a 30
scrupoli morali e bisogno di certezze  frenano la vostra creatività così a volte sembrate passivi rigidi  o subordinati alle convenzioni
magari è tutto un bluff per tener nascosta un'altra parte di voi che cova segretamente 
lasciarsi andare alle fantasie  è rilassante  e possono venire idee meravigliose



sabato 18 luglio 2015

COSMETICI FAI DA TE - OLIO DOPOSOLE ANTIZANZARE NATURALE PER L'ESTATE

quando usiamo dei prodotti antizanzare a volte hanno un odore fastidioso ecco una soluzione semplice che profuma ed è naturale  e fa bene alla pelle

100ml di olio vegetale di aloe vera
8 gocce di oli essenziali di citronella
9 gocce di oli essenziali di menta piperita
7 gocce di oli essenziali di lavanda
9 gocce di oli essenziali di geranio

unite tutti gli ingredienti in un contenitore se volete anche spray che diventa più semplice da utilizzare

venerdì 17 luglio 2015

COSMETICI FAI DA TE - OLIO PER IL CORPO COME FARLO ?

d'estate è bello preparare oli  in confezioni spray
il medium potete sceglierlo tra

mandorla  molto nutriente  con un profumo delicato 
avocado  ha un profumo vegetale ma essendo molto grasso va usato solo su pelli molto secche
jojoba no ha profumo  e ha la caratteristica di rigenerare e equilibrare la pelle
canapa antiossidante  molto profumato di fieno
olio di calendula indicato per i bambini  poiché è lenitivo  antinfiammatorio e cura le bruciature
argan  combatte i radicali liberi  è ricco di grassi acidi  si può utilizzare anche per i capelli  preferibilmente da lasciare tutta la notte coperto con un foulard
iperico  serve ad ammorbidire e rinfrescare  antidepressivo e sedativo

RICETTA PER 100 ML DI OLIO PER IL CORPO

30 gocce di olio essenziale
100ml di olio vegetale

prendete l'olio vegetale scelto secondo le vostre esigenze  e aggiungetevi 30 gocce di oli essenziali in una boccettina spray che potete anche riciclare


giovedì 16 luglio 2015

vivere in salute - la salsa di soia vizi e virtù

la salsa di soia deriva da un processo di produzione naturale
i fagioli di soia  ammorbiditi e cotti si fanno fermentare  in un ambiente umido con il koji un particolare fungo  (specie Aspergillus oyzae)
per  alcune salse è prevista l'aggiunta di cereali 
dopo pochi giorni  a una temperatura di 30° C la massa di soia  viene addizionata con sale marino e acqua distribuita in recipienti di legno  dove resta per 2-3 anni 
trascorso il tempo  la massa viene separata dal liquido  che ha assorbito  sapore e sostanze nutritive ed è la vera salsa di soia

che tipi di salsa esistono ?
il metodo di produzione più antico  è stato sostituito con tecnologie rapide  se la fermentazione tradizionale avviene  con temperature ed enzimi controllati  e si realizza in periodi di 6 -7 mesi  la qualità del prodotto  rimane elevata
E' invece scadente la salsa ottenuta con procedimenti rapidi  che rendono  necessario l'uso di solventi per allontanare tutti i residui di grassi  dai semi di soia
in questo caso  per rendere gradevole il gusto  è indispensabile aggiungere aromi  e insaporenti  come i glutammati che sono visibili con un attento esame delle etichette

la salsa bio
non è  stata ricavata da semi geneticamente modificati  ma biologici 
inoltre è priva di additivi  e si produce  con fermentazione naturale   talvolta  ancora condotta in legno pregiato
fra le numerose varietà di salsa di soia  usate in Cina e in Giappone due sono  diffuse  nella gamma bio
ILTAMARI più denso  dal gusto molto deciso  totalmente privo di glutine
LO SHOYU ottenuto anche  con il frumento  quindi contenente glutine 
un condimento simile  alla salsa di soia ma compatto  ricco di  principi nutritivi  ancora più saporito  è il MISO  ricavato dalla analoga fermentazione  e l'aggiunta di un cereale  solitamente orzo o riso

qual e' il suo valore nutritivo ?

Come tutti i prodotti fermentati  la salsa di soia fornisce  diversi micronutrienti  fra cui le vitamine del gruppo B ed enzimi
In piccole quantità stimola l'appetito e la digestione
sotto forma di brodo  diluita con molta acqua bollente l'antica medicina cinese la suggerisce in caso di inappetenza  e indigestione
Inoltre ne raccomanda  l'uso per favorire la diuresi  e come rimedio contro l'irrequietezza  da stress nervoso
la salsa di soia biologica  a fermentazione naturale può entrare nella composizione di un menù equilibrato in sostituzione del sale  e ai dadi
Il suo vantaggio  rispetto a questi ultimi è il gusto completamente naturale  che non deriva dall'impiego di additivi  d'altra parte  ha un discreto  contenuto di glutammati  sostanze insaporenti  usate in forma artificiale dall'industria alimentare  ma presenti anche naturalmente in diversi cibi proteici
In quantità eccessive possono avere  controindicazioni

come usarla ?

la prima regola per goderne i benefici  è usarla con moderazione in questo modo arricchisce  il gusto naturale di cereali ortaggi legumi  spezie e erbe aromatiche senza prevaricarli
Basta aggiungerne  un cucchiaio a fine cottura  per conferire un sapore di stufato alle  ricette vegane
al posto dei dadi  è un buon ingrediente per il brodo  cruda la salsa di soia  insaporisce i cereali integrali  e ortag
gi  da sola oppure mescolata con succo di limone e olio 
un cucchiaio di salsa di soia  equivale a due pizzichi di sale

domenica 12 luglio 2015

INSALATE che passione

lattuga, cicoria, rucola, soncino  ..... fresche  gradevoli e leggere le insalate (i tecnici  le chiamano verdure a foglia) danno pochissime calorie , praticamente non contengono grassi  e forniscono  un'ottima quantità di fibra. Se poi si aggiunge  che sono ricche di acqua, apportano  importanti  fattori vitaminici (soprattutto vitamine A e C) e una quantità di sali minerali (in particolare calcio e potassio)
si comprende bene come rappresentino  il primo autentico must dell'estate:
Grazie alla loro  composizione  contrastano  l'azione distruttiva  dei radicali liberi aiutano a depurare l'organismo  e gli permettono di mantenere il giusto equilibrio basterebbe questo a consigliare di  portarle spesso in tavola ma le insalate hanno anche altri pregi: il consumo a crudo  ha il vantaggio  di conservare  perfettamente i principi nutritivi  e di mantenere  la freschezza  e il contenuto di acqua  inoltre combinate  con ingredienti proteici  le insalate si prestano a realizzare perfetti piatti unici  capaci di riunire tutto il pasto in un'unica preparazione

giovedì 9 luglio 2015

i succhi per combattere il caldo e la sete

quando abbiamo tanta sete beviamo di tutto  ma se volete veramente dissetarvi  le bevande migliori sono i succhi  di frutta non zuccherati e diluiti  con acqua e i tè caldi o tiepidi 
può sembrare un paradosso ma bevendo una bevanda calda i vasi sanguinei  si dilatano e si suda  provocando una immediata sensazione di freschezza
l'assunzione quotidiana di succo di mirtillo  è utile per chi soffre di infezioni alle vie urinarie  e per prevenire i disturbi del sistema cardiovascolare
favorirebbe in fatti la formazione del HDL il cosiddetto colesterolo  buono inoltre combatte l'invecchiamento cutaneo  i calcoli renali  e i deteriorarsi della  vista 
il succo di mela  invece aiuta a depurarsi  è particolarmente dissetante se lo si beve  allungato con acqua naturale o frizzante  è inoltre ricco di sali minerali  e vitamine e svolge un'azione depurativa

il tè va bevuto caldo anche in estate
ce lo insegna chi vive nel deserto bere bevande calde disseta e aiuta a sopportare meglio il caldo perché il pori della pelle si dilatano disperdendo il calore 
il tè  verde il tè alla menta  il tè nero ne esistono in quantità
con il tè si possono preparare dissetanti bevande  dopo aver preparato il tè verde  lasciatelo in infusione con foglie di menta o con un mix di frutta fresca

venerdì 3 luglio 2015

rimedi naturali capelli - anticaduta

Per rallentare la caduta dei capelli provate questa ricetta casalinga
Procuratevi in erboristeria 50 g di  succo di crescione  e 10 g di succo di betulla  e mescolateli con 40 g di alcol a 90°
a giorni alterni applicate il composto  ottenuto sul cuoio capelluto  asciutto frizionate per una decina di minuti  poi risciacquate

in alternativa preparate un decotto  con una manciata di fiori e foglie fresche di salvia  in un litro di acqua 
applicatelo a giorni alterni  sulla cute oltre a prevenire la caduta dei capelli  disinfetta e dà tono alla fibra capillare non risciacquate i capelli subito  ma aspettate un ora

giovedì 2 luglio 2015

I CIBI FERMENTATI integratori naturali

I CIBI FERMENTATI
aiutano a migliorare le difese immunitarie apportando  nutrienti importanti  per questo possono essere considerati integratori naturali
i benefici derivanti dall'assunzione  di alimenti  fermentati sono diversi  e vanno dal miglioramento  organolettico  nutrizionale  a una migliore digestione 
se variati a una dieta  composta da alimenti sani i cibi fermentati migliorano l'assorbimento  delle sostanze  nutritive  introdotte attraverso l'alimentazione
ecco allora i principali alimenti fermentati


SALSA DI SOIA
E' il più noto fra gli  alimenti fermentati e ha un convenuto elevato di  antiossidanti
tuttavia andrebbe consumata con moderazione perché è ricca di sodio  ed è sconsigliata  in caso di intolleranza alla istamina

KEFIR
E' una bevanda rinfrescante ottenuta dalla fermentazione del latte 
Originario del Caucaso  il kefir  è ricco di  vitamine del gruppo B calcio e magnesio
Ha un gusto fresco  e leggermente acido ed è digerito  anche da chi soffre di intolleranze al lattosio

MISO
E' un composto  a base di soia e cereali  fermentati
E' molto proteico  e ricco  di minerali  vitamine ed enzimi che stabilizzano  le funzioni  dello stomaco
sostituisce il dado vegetale e si aggiunge a fine cottura nelle minestre e nelle salse

PRUGNE UMEBOSHI
sono note anche come prugne dei miracoli per le loro numerosi virtù
sono ricche di acido citrico  che favorisce l'assorbimento del ferro calcio e magnesio
per questo sono un valido  rimedio  contro la stanchezza e i problemi di circolazione
dalla loro fermentazione si ricava l'acidulto di umeboshi  o aceto di umeboshi  che può sostituire l'aceto o la salsa di soia

AMASAKE
E' una preparazione alimentare ottenuta dalla fermentazione del riso dolce mediante il fungo  kji
si presenta come uno sciroppo simile al malto  e si utilizza per dolcificare dessert e gelati
E' ricco di  vitamine B e povero di grassi

KIMCHI
il kimchi  non è un ingrediente è un vero e proprio piatto  che appartiene alla tradizione coreana
si ottiene dalla fermentazione di alcune verdure e spezie  fra cui il cavolo il ravanello  la pasta di peperoncino  l'aglio lo zenzero  lo scalogno e la salsa di acciughe  la pasta di gamberetti  salati e altre verdure miste
molto gustoso  fa bene al sistema  immunitario  grazie alla presenza  di vitamine Be C La preparazione è semplice ma lunga occorrono almeno 3-4 giorni di fer
mentazione prima che raggiunga il risultato  ottimale

le caratteristiche dell'acqua che beviamo

DEFINIZIONE                    MINERALI                                 CARATTERISTICHE

bicarbonate                  bicarbonato >600mg/l         azione antinfiammatoria digestive antispastiche

solfate                           solfate > 200mg/l           lievemente lassative antispastiche  antinfiammatorie
                                                                             indicate per malattie dell'apparato  digerente e delle
                                                                             vie biliari

clorurate                       cloruri >200mg/l           azione stimolante  della peristalsi e della secrezione
                                                                             intestinale  effetto epatoprotettore

calcica                          calcio > 150 mg/l            indicate durante la crescita in gravidanza e in
                                                                               menopausa indicate per la prevenzione della
                                                                               osteoporosi e dell'ipertensione

magnesiache                 magnesio  >50 mg/l        antistress effetto antispastico e antiflogistico
                                                                               indicate per malattie dell'appartato digerente 
                                                                               stipsi croniche  e in carenza di magnesio

fluorate                         fluoro  >1 mg/l                indicate per la prevenzione di carie dentaria e
                                                                               osteoporosi

ferrugginose                ferro  >mg /l                    indicate per le anemie da ferro

sodiche                         sodio >200mg/l               indicate per stati di carenze specifiche

iposodiche                    sodio < 20mg/l                 indicate per le diete povere di sodio

i colori della salute -frutta e verdura

 ROSSO
NOTEVOLI  PROPRIETA' ANTIOSSIDANTI

radicchio, ravanello, fragole, cipolle rosse, pomodori, ciliegie, amarene, marasche e lamponi

ARANCIO
POTENZIAMENTO DEL SISTEMA IMMUNITARIO  E DELLA VISTA

albicocche, nespole, pesche, carota

VERDE
CONTRO I RADICALI LIBERI

asparagi verdi, rucola, zucchine, cetrioli, fagiolini, menta, maggiorana

BIANCO
SOSTANZE CHE RINFORZANO LE OSSA  E POLMONI  PROPRIETA' ANTIALLERGICHE

patate, cipolle, scalogno,

BLU
NOTEVOLI PROPRIETA ANTIOSSIDANTI

ribes nero, mirtillo, more, susine


mercoledì 1 luglio 2015

rimedi naturali per i capelli con eccesso di sebo e unti

contro i capelli grassi  preparate un infuso con 50 g di  foglie secche di betulla in un litro di acqua  filtrate e utilizzate il liquido  ancora tiepido  per l'ultimo risciacquo  dopo lo shampoo oppure per  fare un impacco da applicare sul cuoio capelluto  uno o due volte alla settimana senza risciacquare

contro le untuosità

mescolate in una ciotola 60 g di argilla naturale fino ad ottenere una pasta densa  lasciate riposare il preparato per dieci minuti  e poi aggiungete  sempre mescolando un cucchiaio di olio di oliva distribuite il composto sui capelli asciutti  lasciate in posa per 10' risciacquare  e procedere con lo shampoo
applicare una volta a settimana