Translate

mercoledì 7 gennaio 2015

scegliere lo shampoo adatto

chi non è sicura delle caratteristiche dei propri capelli può farsi aiutare dal  parrucchiere
una volta individuate, la scelta dello shampoo dovrà  orientarsi su quelli specifici del proprio problema in generale, gli annunci  più "amati" dai capelli (anche normali) contengono estratti  vegetali come quelli di frutta e ammorbidenti, nutrienti, rinforzanti .
inoltre un buon prodotto non deve produrre molta schiuma che aggredisce la fibra capillare

FANNO MALE AI CAPELLI

  •  i lavaggi eccessivi quando non sono necessari
  • massaggiare con troppa forza radici e punte
  • usare il bagnoschiuma al posto dello shampoo; se si fa la doccia  optare per il doccia schiuma o un prodotto espressamente  2 in 1 (capelli + corpo)
  • usare acqua troppo calda o al contrario freddissima :oltre che a indebolire il capello  possono provocare irritazione al cuoio capelluto
  • strofinare e strizzare i capelli  a fine shampoo per eliminare l'acqua meglio avvolgerli in un asciugamano morbido e lasciare che l'acqua venga assorbita
SHAMPOO COLORE E PERMANENTE

il più delle volte è il parrucchiere stesso a consigliarvi il prodotto giusto nel caso di capelli trattati
comunque se siete solite fare il colore a casa e quindi la consulenza del parrucchiere è riservata poche volte all'anno  dovete sapere che i capelli trattati o permanentati hanno bisogno di uno shampoo specifico
quello per capelli colorati è arricchito con principi attivi  che mantengono  a lungo il colore inalterato  evitando che sbiadisca  troppo presto
quello per i capelli permanentati invece mantiene elastica la fibra capillare ed evita che si pezzi  o perda la naturalezza del movimento creato

Nessun commento:

Posta un commento