Translate

lunedì 10 agosto 2015

yoga - il metodo più semplice per praticare la mindfulness

Gli esercizi sulla consapevolezza dovrebbero essere praticati due volte al giorno, mattino e sera
la posizione da adottare è quella seduta o supina
la colonna vertebrale è ben dritta  per facilitare la concentrazione
Importante è rilassarsi  calmare i pensieri portando l'attenzione sulla respirazione 
mantenendo la consapevolezza delle sensazioni  fisiche che accompagnano  il respiro ci si può chiedere "la gamba destra la sento pesante o leggera ?  oppure il torace è aperto o lo sento soffocato da qualcosa ? 
osservando  e ascoltando  il respiro si diventa più ricettivi  di ciò che accade nel proprio mondo interiore  da un respiro affannoso si passa ad un respiro più leggero e tranquillo 
quando la mente  sfugge e i pensieri vi portano via dal qui e ora ritornate al respiro 
la pratica costante  aiuta a riconoscere se le sensazioni interiori  che si provano sono di serenità o di tensione
riconoscendole è possibile  tramutarle da negative in positive

Nessun commento:

Posta un commento