Translate

lunedì 27 ottobre 2014

CENTAUREA MINORE

APPARTIENE ALLA FAMIGLIA DELLE GENZIANACEE ED E' UNA  SPECIE ABBASTANZA  DIFFUSA SULLA NOSTRA PENISOLA NEI LUOGHI ERBOSI  LUNGO I BORDI  DEI SENTIERI 
E' UNA PIANTA ERBACEA ANNUALE O BIENNE ALTA GENERALMENTE 20-30 CM, MA ANCHE UN PO' DI PIU' CON FUSTO QUADRANGOLARE , ERETTO, RAMIFICATO,  NELLA PARTE SUPERIORE LE FOGLIE HANNO FORMA OVALE-LANCEOLATA, QUELLE RADICALI  DISPOSTE A ROSETTA, LE CAULINAREI, SESSILI DISPOSTE LUNGO IL FUSTO A DUE A DUE
FIORISCE DA MAGGIO  A SETTEMBRE ED I FIORI DI COLORE ROSA SONO RIUNITI IN MAZZETTI  CHE COSTIUTISCONO UNA FALSA OMBRELLA
DELLA PIANTA SI USANO LE SOMMITA' FIORITE  E SECONDARAMENTE TUTTA LA PIANTA HANNO PROPRIETA' TONICHE, STOMACHICHE, FEBBRIFUGHE  E CALMANTI
OTTIMO APERITIVO  E' IL SEQUENTE CHE VA PRESO  NELLA DOSE DI UN BICCHIERINO  PRIMA DEI PASTI PRINCIPALI :  20 G DI SOMMITA'  FIORITE  DI CENTAUREA, 500G DI MARSALA, 10G DI CORTECCIA DI ARANCIO AMARO  SI PESTI IL TUTTO E SI LASCI MACERARE  NEL MARSALA PER UNA SETTIMANA  INDI SI FILTRI.
ANCORA PIU' SEMPLICEMENTE SI PUO' USARE UN LITRO DI VINO BIANCO E DUE MANCIATE DI CENTAUREA LASCIANDO MACERARE PER CINQUE GIORNI

Nessun commento:

Posta un commento