Translate

lunedì 13 ottobre 2014

IL DIAFRAMMA

IL DIAFRAMMA E' IL PRINCIPALE MUSCOLO  INSPIRATORE CHE RIESCE DA SOLO A VARIARE TUTTI I DIAMETRI DEL TORACE INCIDENDO IN MODO ESSENZIALE SULLA RESPIRAZIONE
E' A  FORMA DI CUPOLA  E SEPARA LA CAVITA' TORAICA DA QUELLA ADDOMINALE
A LIVELLO YOGA INDICA PERTANTO LA DIVISIONE  TRA I CENTRI ENERGETICI SUPERIORI E QUELLI INFERIORI
LE FIBRE DEL DIAFRAMMA HANNO ORIGINE  A LIVELLO DELLA NONA VERTEBRA  DORSALE  E TERMINANO  A LIVELLLO DELL'ULTIMA TORACICA  LA DODICESIMA DOVE L'ARTERIA AORTA E LA VENA CAVA LO ATTRAVERSANO
I MOVIMENTO DEL DIAFRAMMA  GOVERNA LA PRESSIONE TORACICA  E INTRADDOMINALE  E LE LORO VARIAZIONI
QUANDO INSPIRIAMO IL DIAFRAMMA  SI CONTRAE  E LA SUA CUPOLA SCENDE  VERSO TERRA.
QUANDO ESPIRIAMO IL DIAFRAMMA SI RILASCIA  E LA CUPOLA RISALE  VERSO L CIELO
UNA BUONA RESPIRAZIONE MANTIENE  LA MOBILITA' DEL DIAFRAMMA CHE PERMETTE ANCHE DI MASSAGGIARE ORGANI ADDOMINALI E TORACICI
L'EQUILIBRIO TRA I MUSCOLI  ADDOMINALI E IL DIAFRAMMA  E' STRETTAMENTE COMPLEMENTARE
IL MOVIMETNO DIAFRAMATICO PORTA EQUILIBRIO E UNIONE TRA I CHAKRA ANAHATA E MANIPURA CIOE' UNIONE TRA MATERIA E SPIRITO  E' IL PUNTO DI INIZIO  DELL'ENERGIA SPIRITUALE ,  MENTRE L'INTESTINO E' I PUNTO FOCALE DELLA TRASFORAMZIONE DELLA MATERIA

Nessun commento:

Posta un commento