Translate

giovedì 30 ottobre 2014

LE ERBE CURATIVE LO ZAFFERANO

APPARTIENE ALA FAMIGLIA DELLE IRIDACEE  ORIGINARIO DELL' ASIA OCCIDENTALE  E' COLTIVATO IN ALCUNI PAESI MEDITERRANEI  SPAGNA ITALIA FRANCIA
E' UN APIANTA ERBACEA PERENNE  MUNITA DI BULBO  TUBERO  DAL QUALE  SPUNTAMO  IN SETTEMBRE FOGLIE STRETTE  DURANTE L'ESTATE  INFATTI LA PIANTE E' IN COMPLETO RIPOSO  ALLA FIORITURA IN OTTOBRE  LE FOGLIE SONO LUNGHE  5CM MA CONTINUANO A CRESCERE  I FIORI  HANNOUN PERIGONIO CON UN TUBO SOTTILE; I TEPALI  VIOLACEI  SONO SEI, TRE GLI STAMI
LO ZAFFERNO SI OTTIENE DAGLI STIMMI   CONTENGONO GLUCOSIDE COLORATO  LA CROCINA  LA PICROCROCINA OLIO ESSENZIALE  E ALTRE SOSTANZE COLORATE
CVIENE UTILIZZATO IN CUCINA  COME STIMOLANTE GASTRICO  E AROMATIZZANTE
SI PUO' UTILIZZARE L'INFUSO DI 0,20 G PER LITRO DI ACQUA  COME STOMACHICO CON MAGGIORI DOSI PUO' ESSERE SEDATIVO

Nessun commento:

Posta un commento