Translate

martedì 14 ottobre 2014

LE TRE FASI DELLA RESPIRAZIONE YOGA

LA RESPIRAZIONE YOGA  COMPLETA E' COMPOSTA DA TRE FASI RESPIRATORIE  ADDOMINALE , TORACICA  E CLAVICOLARE
  • DURANTE L'INSPIRAZIONE
PRIMA L'ADDOME SI GONFIA LIEVEMENTE
POI LA CASSA TORACICA SI DILATA
QUINDI LE CLAVICOLE SI ALZANO
  • DURANTE L'ESPIRAZIONE
SI RIPORTA IL PENSIERO ALL'ADDOME  CHE, PER PRIMO  SI ABASSA
POI LA CASSA TORACICA SI RICHIUDE
QUINDI SCENDONO LE CLAVICOLE

QUESTA DINAMICA RESPIRATORIA INTENSA CHE INIZIA DALLA BASE DEI POLMONI  SIA  NELL'INSPIRO CHE NELL'ESPIRO  SERVE AL PRINCIPIANTE  PER IMPARARE A CONTROLLARE E AUMENTARE PROGRESSIVAMENTE LA SUA NORMALE CAPACITA' RESPIRATORIA
UNA VOLTA POTENZIATO IL RESPIRO  SI E ' IMPARATO A GOVERNARLO E' POSSIBILE DIRIGERLO  A PIACIMENTO  IN OGNI DISTRETTO  CORPOREO
IL RESPIRO NELLE PRATICHE INIZIALI E'  BASATO PRINCIPALMENTE SULLA FASE ADDOMINALE L'ADDOME VIENE SPINTO IN DENTRO CON VIGORE  DURANTE LA FASE DI ESPIRAZIONE  NE DERIVA UN SOFFIO SONORO  CHE ESCE DALLA PROFONDITA' DEL NASO  SOFFIO DI PURIFICAZIONE

Nessun commento:

Posta un commento