Translate

lunedì 30 marzo 2015

l'importanza dei legumi - fonti proteiche della dietetica ayuvedica

L'ayurveda promuova da millenni una dieta vegetariana  nella quale l'apporto proteico  viene garantito  sia dall'uso  del latte vaccino sia dal consumo  quotidiano delle leguminose
Nella tradizione indiana molto spesso  i piatti di lumi di solito chiamati dhal come gli stufati  e le creme vengono cucinati oppure serviti insieme  a verdure fresche  una consuetudine  che  oltre  ad arricchire di sapore le pietanze ne completa il patrimonio nutrizionale
Chi non è abituato frequentemente ai legumi può iniziare con  le piccole lenticchie indiane  poi passare a legumi più grandi  come fagioli e ceci
Inoltre per rendere questi alimenti più facilmente digeribili  tenerli a bagno una notte
Quindi vanno lessati  in abbondante acqua insieme a spezie  ed erbe aromatiche  salandoli  solo alla fine
Infine  non sono da dimenticare gli aromi  quelli che aumentano  la digeribilità dei legumi  sono pepe lungo  il pepe nero  i semi di cumino e il fieno greco  e l'alloro

Le unid sono lenticchie tipiche del sub continente indiano  che si  caratterizzano  per le dimensioni minute  e il colore chiaro
Come tutti i legumi  sono  alimenti nutrienti grazie al contenuto di amidi  e di proteine  facilmente  assimilabili
Tradizionalmente vengono ridotte  in purè  e servite insieme a riso  basmati  leggermente speziato 
se non le trovate le più simili sono le lenticchie rosse decorticate

Nessun commento:

Posta un commento