Translate

domenica 29 marzo 2015

Arachidi e salute - molti pro e tanti contro

Forse non tutti lo sanno ma le arachidi in realtà appartengono alla famiglia dei legumi e non a quella della frutta secca come talvolta  si è portati a credere per via del simile utilizzo nella gastronomi  fondamentali  nelle cucine esotiche  nella nostra tradizione sono  per lo più proposte in versione salata e tostata come aperitivo oppure come guarnizione di gelati una volta glassate nello zucchero
In verità  si tratta di semi molto versatili  in cucina tanto che in molte parti del mondo  le arachidi  sono  protagoniste di molti piatti interessanti e diversissimi  a seconda di come vengono trattate

le arachidi dal punto di vista nutrizionale  sono ricche di  proteine  (30%) e di grassi  (40% - 50%)
Le loro proteine, di buona qualità, si caratterizzano per il contenuto di  niacina uno degli aminoacidi essenziali per il benessere del cervello e del sistema circolatorio
Questi piccoli legumi  sono una buona fonte di  sostanze antiossidanti ( ad esempio  i polifenoli) la cui concentrazione aumenta  con la tostatura 
Da ricordare  poi l'ubichinone  utilizzato  come integratore alimentare per  coadiuvare le terapie del sistema cardiocircolatorio  e nel trattamento di alcune malattie oncologiche
Purtroppo  esistono anche controindicazioni  per il consumo  di questi alimenti cioè l'allergia alle arachidi  ini espansione nel mondo occidentale  che è una delle allergie più pericolose
Per fortuna in Europa esiste una severa legislazione  che impone ai produttori di  indicare chiaramente la presenza di arachidi negli alimenti
Un altro potenziale problema legato allo stoccaggio  delle arachidi nei paesi di origine  a rischio per la contaminazione con le aflatossine  pericolose sostanze cancerogene  in ogni caso i controlli sulle derrate importate sono molto capillari
Come sempre il consiglio è di comprare prodotti della maggior qualità possibile

Nessun commento:

Posta un commento