Translate

lunedì 15 giugno 2015

si dimagrisce meglio dividendo la giornata a metà

che mangiare di notte  facesse ingrassare già lo si sapeva già infatti con il buio  l'organismo entra in una sorta di anoressia fisiologica  nel quale non si avverte il desiderio di mangiare (eccezione di chi sta sveglio di notte o soffre di fame nervosa)
ebbene si sostiene che per dimagrire  meglio e migliorare il controllo della glicemia  il segreto sarebbe dividere la giornata alimentare in due parti da 12 ore
più precisamente nella prima che parte dal caffè zuccherato o il latte al mattino  dovrebbero rientrare tutti i pasti  e poi nella seconda parte rimanere a digiuno  bere è d'obbligo naturalmente
oltre a ciò è stata evidenziata  l'importanza di mangiare  sempre ad orari regolare  per sintonizzare l'orologio  biologico  con la tavola
in questo studio  non è tanto la qualità della dieta ed essersi mostrata rilevante ma i momento del consumo dei pasti  che è  sembrato equilibrare il metabolismo  evitando di conseguenza l'aumento di peso  e le malattie metaboliche

Nessun commento:

Posta un commento