Translate

lunedì 20 ottobre 2014

COME SI MEDITA POSIZIONI DIVERSE

SE NON SIETE ABBASTANZA FLESSIBILI  SE PENSATE CHE LA POSIZIONE ALLA TURCA SIA SCOMODA METTETE UN CUSCINO TRA LE GAMBE E I GLUTEI  SEDETEVI SUI TALLONI
E' FONDAMENTEALE  RISPETTARE LA POSIZIONE ERETTA DEL BUSTO TESTA E SPALLE

SE AVETE DIFFICOLTA' A STARE SEDUTI PER TERRA NON SCORAGGIATEVI
COMINCIATE A  MEDITARE SEDUTI SU UNA SEDIA
 ANCHE IN QUESTO CASO CONVIENE TROVARE UNA POSIZIONE CORRETTA E COMODA
I BACINO DEVE POGGIARE PERFETTAMENTE ALLO SCHIENALE,  LE GAMBE NON DEVONO INCROCIARSI,  LE GINOCCHIA SONO DIVARICATE,  LE PIANTE DEI PIEDI ADERISCONO AL SUOLO, IL DORSO DEVE ESSERE DIRITTO.
LE MANI SI TOCCANO I POLSI SONO APPOGGIATI  ALLE COSCE, IL PETTO NON DEVE ESSERE RIGIDO, LA NUCA E' DIRITTA,
IL MENTO E' PARALLEO AL SUOLO

Nessun commento:

Posta un commento