Translate

lunedì 24 novembre 2014

attrezzi per fare attività fisica in casa parte II

estensori
sono costituiti da due impugnature tenute insieme da molle speciali che permettono di  allenare i i muscoli degli arti superiori (pettorali bicipiti e tricipiti  e della schiena(gran dorsale)
hanno il vantaggio di  favorire un carico di lavoro progressivo  grazie proprio alla presenza di molle

step e spring energy
lo step è una pedana rialzabile  statica  utilizzata per attività aerobiche  l'evoluzione dello step è lo sping energy  costituito da una pedana elastica che rispetto allo step  rende dinamico e creativo  il suo impiego

mini stepper
valido solo se tiene sotto controllo la frequenza cardiaca  è utile per chi vuole concentrare il lavoro sui glutei

crunch trainer
apparentemente un attrezzo per chi non ama  la fatica  è un facilitatore  nello svolgimento di esericzi  di tonificazione  addominale poiché evita l'assunzione di posture scorrette  durante l'allenamento
utilizzandola forza nelle braccia permette di isolare lo sforzo muscolare dell'addome
è composto da un tappetino  e un piccolo cuscino  nella parte superiore che funge da sostegno

cyclette 
ottima anche per chi è assolutamente  fuori forma  comoda perché mentre sipedala si può  guardare la televisione o leggere un libro

spinbike
diversa dalla cyclette il telaio è molto più robusto  e regolabile in modo da essere adattato a tutte le altezze  resiste a tante sollecitazioni  il manubrio consente il scorretto appoggio delle mani

palline di gomma e palle psicomotorie
facili da usare e comode da tenere in casa  permettono il potenziamento e la tonificazione  di gruppi  muscolari  diversi in particolare braccia e mani

cardiofrequenzimetro e contapassi
è composto da un trasmettitore toracico a elettrodi indossato tramite una cintura elastica
visualizza su un monito i battiti cardiaci, indice di rilassamento cardiaco
il contapassi dopo aver impostato la lunghezza di un passo conta i passi che facciamo

elettrostimolatori 
quelli in commercio sono venduti con programmi prestabiliti
i vari programmi differiscono  per tutta una serie di variabili primo fra tutte l'impulso elettrico  i muscoli si contrarranno in base alle fasi del programma

Nessun commento:

Posta un commento