Translate

domenica 7 dicembre 2014

allenamento - misurare la volocità - test dei 30 e 60 metri

la velocità è una qualità che dipende da molti fattori dal buon funzionamento del sistema nervoso  che riceve i messaggi mandati  dagli organi di senso e invia gli impulsi che permettono  di reagire  agli stimoli  in tempi rapidi; dall'efficienza  dei muscoli infatti chi ha un'alta percentuale di fibre bianche  riesce a contrarli  più in fretta
la velocità di movimento  è al massimo  del suo sviluppo  tra i 18 e i 20 anni negli uomini  e 16 e 18 per le donne secondo gli esperti è possibile migliorarla con l'allenamento  ma solo in misura del 20% esercitandola nelle sue diverse forme
si tratta di prove di corsa veloce su 30  o 60 metri possono essere svolte si dagli uomini che dalle donne  con la sola differenza dell'età la corsa dei 30 metri è più indicata a per chi ha meno di 30 anni  perché il percorso  è molto breve e dunque richiede uno sforzo che  sollecita al massimo cure e muscoli quella dei 60 metri è indicata per tutti e consente di  valutare anche il consumo di ossigeno  dei muscoli cioè  il loro metabolismo
svolgimento
dopo almeno 1uindidi minuti di riscaldamento  indispensabile per evitare infortuni  scegliete un percorso piano  usate solo scarpe da corsa  e fate partire il cronometro  e un contachilometri  al
termine confrontare i risultati ottenuti con i valori della tabella  ricordando che i 4" 2 equivalgono a quattro secondi e 2 decine

Nessun commento:

Posta un commento